logo_ANAMMI
"Un condominio efficiente comincia da te"

PIZZOTTI AMMINISTRAZIONE CONDOMINI di Francesca e Silvia Pizzotti

P.IVA: 02281260568​​


facebook
twitter
linkedin
logdef

A.N.AMM.I.

Associazione 
Nazional-europea 
AMMinistratori d'Immobili
logo_ANAMMI

A.N.AMM.I.

Via Monte Asolone 3 - Viterbo

Tel: 377.2576175 / 0761.303339

Mail: ​segreteria@studiopizzotti.it

Associazione 
Nazional-europea 
AMMinistratori d'Immobili

facebook
twitter
linkedin
LOGO-Pizzotti-ufficiale_1469201612314
LOGO-Pizzotti-ufficiale_1469201612314
LOGO-Pizzotti-ufficiale_1469201612314

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001

Studio Pizzotti - Blog

03/06/2015, 12:53

#Amministratore #Condominio #Requisiti



REQUISITI-INDISPENSABILI-CHE-DEVE-POSSEDERE-L’AMMINISTRATORE


 Requisiti dell’amministratore di condominio



Il legislatore descrive una serie di requisiti che l’amministratore di condominio deve possedere per svolgere l’incarico ad esso affidato:
  1. Godimento dei diritti civili 
  2. Non devono essere stati condannati per delitti contro la pubblica amministrazione, l’amministrazione della giustizia, la fede pubblica, il patrimonio o per ogni altro delitto per il quale la legge conferisce la pena della reclusione non inferiore a 2 anni. 
  3. Non devono essere interdetti o inabilitati 
  4. Non sono stati annotati nell’elenco dei protesti cambiari 
  5. Devono possedere il diploma di scuola secondaria di secondo grado 
  6. Devono aver frequentato e superato l’esame del corso di formazione professionale organizzato e svolto da uno degli enti di formazione per amministratori di condominio riconosciuto dal Ministero 
  7. Devono svolgere l’attività di formazione periodica in materia di amministrazione condominiale
Possono svolgere l’incarico di amministratore di condominio anche società di cui al titolo V del libro V del codice. In tal caso i requisiti sopra elencati devono essere posseduti dai soci illimitatamente responsabili, dagli amministratore i dai dipendenti incaricati di svolgere le funzioni di amministratore dei condomini a favore dei quali la società presta i servizi.



1
Create a website